Vaccini COVID: Allargamentu di l'ineguaglianza è milioni di vulnerabili

I dirigenti sanitarii accettanu chì un mondu senza COVID-19 ùn serà micca pussibule finu à chì tutti abbianu accessu uguale à i vaccini. Più di 4,6 milioni di persone sò morti da u virus da quandu hà spazzatu in u globu da u principiu di 2020, ma si prevede chì a percentuale di persone chì morenu rallenterà se più persone sò vaccinate.


L'OMS hà fissatu un scopu glubale di 70 per centu di a pupulazione di tutti i paesi da vaccinà à a mità di u 2022, ma per ghjunghje à questu scopu serà necessariu un accessu più ghjustu à i vaccini. Creditu Image: Twitter (@UNHCR_BGD)

I dirigenti sanitarii accettanu chì un mondu senza COVID-19 ùn serà micca pussibule finu à chì tutti abbianu accessu uguale à i vaccini. Più di 4,6 milioni di persone sò morti da u virus dapoi chì hè andatu in u globu da l'iniziu di u 2020, ma si prevede chì a percentuale di persone chì morganu rallenti se più persone sò vaccinate.



I paesi sviluppati sò assai più propensi à vaccinà i so cittadini, chì risicheghja di allungà a pandemia, è di allargà a disuguaglianza globale. Davanti à un dialogu à l'ONU u luni trà e Nazioni Unite anziane ufficiali UN News spiega l'impurtanza di l'equità di i vaccini.

cumu ascultu spotify offline

Cosa hè l'equità di i vaccini?

World Health Organization (OMS) hà dettu chì l'equità di i vaccini ùn era micca una scienza di razzi, nè carità. Hè una salute publica intelligente è in u megliu interessu di tutti. '





Perchè hè cusì impurtante?

Brasile riceve una inoculazione COVID-19.

In più di l'argumentu eticu chì nisun paese o citatinu ùn meriteghja più un altru, quantunque sia ricca o povera, e malatie infettive cum'è COVID-19 resteranu una minaccia à livellu mundiale, finchè esiste in ogni locu in u mondu.



A distribuzione inequitabile di i vaccini ùn lascia micca solu milioni o miliardi di persone vulnerabili à u virus letale, ma permette ancu di emergere varianti ancu più letali è di sparghjesi in u globu.

D’altronde, una distribuzione inuguale di vaccini apprufundirà inugualità è esagererà u difettu trà i ricchi è i poveri è inverterà decenni di progressi duramente guadagnati in u sviluppu umanu.

À sente l'ONU, l'inequità di i vaccini avrà un impattu durevule nantu à a ripresa socioecunomica in i paesi à redditu bassu è mediu-bassu è ripiglierà i prugressi nantu à u Sostenibile Obiettivi di Sviluppu (SDG). Sicondu uundp , ottu di dece persone spinte in a miseria direttamente da a pandemia sò previste per campà in i paesi i più poveri di u mondu in u 2030.

Stime suggerenu ancu chì l'impatti ecunomichi di COVID-19 ponu durà finu à u 2024 in i paesi à redditu bassu, mentre i paesi à redditu elevatu puderanu ghjunghje à i tassi di crescita di u PIB per capita pre-COVID-19 à a fine di questu annu.

Funziona?

PNUD , OMS è Università di Oxford) à u 15 di settembre, solu 3,07 per centu di e persone in i paesi à pocu redditu sò stati vaccinati cù almenu una dosa, paragunatu à u 60,18 per centu in i paesi à altu redditu.

U tassu di vaccinazione in u Regnu Unitu di e persone chì anu ricivutu almenu una dosa di vaccinazione hè di circa 70,92 per centu mentre chì i Stati Uniti sò attualmente à 65,2 per centu. Altri paesi à redditu elevatu è mediu ùn viaghjanu tantu bè; Nova Zelanda hà vaccinatu solu 31,97 per centu di a so populazione relativamente chjuca di circa cinque milioni, ancu se u Brasile , hè avà à 63,31 per centu. Tuttavia, e statistiche in alcuni di i paesi i più poveri di u mondu facenu una lettura scema. In u Demucraticu Republica di u Congo , solu u 0,09 per centu di a pupulazione anu ricevutu una dosa; in Papua Nova Guinea èVenezuela , u tassu hè 1,15% è 20,45% rispettivamente.

falze pokemon falsi

Truvà più dati specifichi per paese quì .

Chì costa u vaccinu?

Nouakchott , Muritania.

Dati da UNICEF mostranu chì u costu mediu di un vaccinu COVID-19 hè di $ 2 à $ 37 (ci sò 24 vaccini chì sò stati appruvati da almenu una autorità di regolazione naziunale) è u costu di distribuzione stimatu per persona hè $ 3,70. Questu representa un pesu finanziariu significativu per i paesi à redditu bassu, induve, secondu l'UNDP , A spesa sanitaria annuale per capita media hè di $ 41.

D'appressu à u dashboard di l'equità di i vaccini, senza un sustegnu finanziariu mundiale immediata, i paesi à bassu redditu duverianu aumentà e so spese sanitarie di un scumpientu 57 per centu per risponde à l'obiettivu di vaccinà u 70 per centu di i so citadini.

Chì hà fattu l'ONU per prumove un accessu più ghjustu à i vaccini?

COVAX A facilità hè verificata in Goma , in u demucraticu orientale Republica di u Congo.

OMS è UNICEF anu travagliatu cù altre urganisazione per stabilisce è gestisce u Vaccine COVID-19 Vaccine Access Facility, cunnisciutu cum'è COVAX. Lanciata in aprile 2020, l'OMS hà chjamatu una 'collaborazione glubale innovativa per accelerà u sviluppu, a produzione è l'accessu equitariu à i test, trattamenti è vaccini COVID-19'.

U so scopu hè di garantisce un accessu giustu è equitariu per tutti i paesi di u mondu basatu annantu à a necessità è micca à u putere d'acquistu.

Attualmente, COVAX numeri 141 participanti secondu l'alleanza Gavi sustinuta da l'ONU, ma ùn hè micca l'unicu modu chì i paesi ponu accede à i vaccini chì ponu ancu fà trattati bilaterali cù i pruduttori.

russo dol

L'accessu uguale à i vaccini porterà a fine di a pandemia?

Campuccià studianu malgradu a pandemia COVID-19.

Hè un passu cruciale, ovviamente, è in parechji paesi più ricchi, a vita torna à una certa sorta di normalità per parechje persone, ancu se certi protokolli pandemichi sò sempre in opera. A situazione in i paesi menu sviluppati hè più sfida. Mentre a consegna di vaccini, furnita sottu u COVAX U stabilimentu, hè accoltu in tuttu u mondu, i sistemi sanitarii debuli, cumprese a scarsità di travagliadori sanitarii, cuntribuiscenu à l'accrescimentu di e sfide di distribuzione in terra.

È e prublematiche di l'equità ùn spariscenu micca una volta chì i vaccini sò messi fisicamente in paese; in certe nazioni, ricche è povere, iniquità in distribuzione ponu sempre persiste.

Vale ancu da ricurdà chì l'imperativu di furnisce l'accessu uguale à l'assistenza sanitaria ùn hè, naturalmente, un novu prublema, ma centrale in u Sostenibile Obiettivi di Sviluppu è più pricisamente, SDG 3 per una bona salute è benessere, chì chjama à ottene una copertura sanitaria universale è medicinali essenziali è vaccini accessibili per tutti.

Momentu SDG

Dr Tedros Adhanom Ghebreyesus, u Direttore Generale di l'Organizazione Mundiale di a Salute (OMS), Achim Steiner, u capu di u Programma di Sviluppu di l'UN (UNDP, è Vera Songwe, chì dirige a Cummissione Economica di l'ONU per l'Africa (ECA) participerà à una cunversazione nantu à l'equità di i vaccini in u mumentu di u SDG Moment. Fighjulà quì nantu à u Web TV di l'ONU.

Visita Nutizie di l'ONU per più.